Tuesday, November 26, 2013

Ancora sul rinnovamento del setup astronomico

Gusto per cronaca, dato chel’80ED non c’è più e che il cercatore guida Tecnosky 60/228 risulta un po’ piccolo per guidare bene il C9¼, anche se ridotto, ho pensato bene di separarmene per prendere un rifrattore acromatico SW 70/500, già dotato di anelli decentrabili. C’ho anche guadagnato nello scambio.

Inoltre, avendo venduto anche il riduttore di focale dell’80ED, mi sono preso un buon obbiettivo per la Nikon, un Nikkor 200mm F4 Ai-s, completamente manuale. È ottimo per la fotografia a grande campo, e sulla mia D5000 risulta essere un 300mm. Poi mi metto all’opera per fare il morsetto e metterlo in parallelo al telescopio, evitando di usare il piggy back che sposta il peso da una parte e sbilancia il setup generale.

ath1-annuncio_27420_47386_SNB12609.JPG

ath1-annuncio_27800_48239_DSCN5605.JPG

  1. Lantaca

    Thursday, January 2, 2014 - 10:59:44

    Devo dire che come guida, questo telescopio è veramente ottimo: leggero, luminoso e poso ingombrante, imparagonabile all’80ED che, seppur dotato di un’ottica eccezionale, pesava veramente molto di più.
    E non è nemmeno malaccio per fare osservazioni veloci dal balcone montato su un piccolo treppiedi fotografico… dovrò dotarlo di oculari dedicati, almeno die Abbe da 9mm e 6mm ed un erfle da 18~22mm

  2. Lantaca

    Thursday, September 4, 2014 - 12:07:51

    E come tutte le cose ottime, sto cercando di sostituirle… @_@
    Ho preso un pillo APO 66/400 che posso usare sia come guida che come obbiettivo a largo campo, per cui, entrambi questi accessori posso essere rimpiazzati. Gli ho quindi messi in vendita, vedremo se riuscirò a venderli al prezzo di acquisto oppure no. Certo non li svenderò perché sono ottimi e posso comunque utilizzarli tranquillamente, specie il Nikkor!