Mercoledì, Maggio 22, 2024

FlatPress 1.3.1

È uscita la nuova versione di FP, che porta diverse novità
talmente diverse che con il mio tema e un sacco di plugin che ho usato e continuo ad usare, non è più compatibile…

Proverò a fare qualcosa, perché significa che c’è bisogno di una bella manutenzione al sito: coi vari aggiornamenti negli anni qualche scricchiolio c’è ma lo tolleravo, ad esempio mentre scrivo , sotto il pannello del messaggio c’è un simpatico messaggino

“Warning: Illegal string offset ‘content’ in /membri/lantaca/fp-plugins/tag/inc/admin.php on line 260” :-)

ma non è l’unico

La cosa che mi spaventa di più, per così dire, è la compatibilità col tema. Lo avevo modificato quando spippolavo ancora col php, i CSS, ma è passato un po’ troppo tempo e non mi ricordo quasi più nulla e non ho il tempo di dedicarmi a reimparare.

Se faccio l’aggiornamento dovrò rinunciare alle mie personalizzazioni, che erano un po’ la mia firma… sarebbe un peccato.

Domenica, Maggio 12, 2024

Pisa - evento pubblico in Piazza dei Miracoli

Locandina.jpg

Con una certa soddisfazione sono a raccontare questa bellissima esperienza, che si è svolta a Pisa in Piazza dei Miracoli la sera dell’11 Maggio 2024.
Tutto è nato da una idea di Giacomo, amico astrofilo di Santa Luce, il promotore delle serate pubbliche ai Campi di Lavanda.
Dalla sua personale conoscenza con l’attuale assessore di Pisa, è nata l’idea di far riscoprire un aspetto del mondo che troppo spesso viene ignorato, ovvero il nostro cielo e le sue meraviglie.
Politicamente il tutto fa parte di un progetto dell’amministrazione, che sta organizzando 100 eventi gratuiti in Pisa per la riscoperta della città, e noi siamo cascati a fagiolo.
Per noi, come astrofili, la serata in sé non avrebbe potuto essere un granché: il periodo dell’anno non presenta oggetti spettacolari per il pubblico, il meteo è stato incerto fino all’ultimo, la location è piena zeppa di luci ed il cielo cittadino è il meno adatto, MA…
osservare coi telescopi da Piazza dei Miracoli come faceva Galileo Galilei è una soddisfazione immensa, che ripaga di tutto l’impegno e lo sforzo che abbiamo messo (ed è l’unico compenso che ci viene concesso…)

Ad ogni modo, ci appettavamo un afflusso notevole, data la pubblicità che è stata fatta, e così è stato: una fiumana di curiosi, ordinata ed educata, ci ha tenuto impegnati dalle 8:30, mentre montavamo le attrezzature, fino all’1:00, quando stanchi e senza voce abbiamo alzato bandiera bianca e abbiamo respinto i ritardatari che continuavano a sopraggiungere.

Eravamo divisi in due zone: una parte digitale che proiettava su maxischermo con il proiettore (idea vincente, da ripetere sicuramente) presidiata da Gianluca e Luca Caciagli coi loro newton, ed in contemporanea 3 postazioni visuali che inquadravano lo stesso oggetto organizzate da Giacomo col suo C9, io col C8 ed Elia col rifrattore a lungo fuoco di Fabrizio, il tutto in modo da provare a ripartire la folla.

La serata è stata introdotta dall’arcivescovo in persona e subito dopo il microfono è stato sapientemente usato da Fabrizio e Fabio che hanno illustrato il cielo e condotto la serata nel suo insieme.

La quantità di persone che sono venute ad osservare ci ha impedito di rispettare l’ipotetica scaletta che ci eravamo promessi di mostrare:
Luna, M44, M13, doppia di Mizar e Alcor, doppia doppia della Lira, M57, M51… Un programma troppo ambizioso, sono bastate Luna M13 e doppia Mizar ed intrattenere le, credo, circa 1000 persone che sono passate dai nostri oculari.

Ma non sono mancati i sorrisi, i volti stupiti di grandi e piccini, che ci hanno fatto capire la buona riuscita del tutto.
Come dicevo: un po’ di fatica ma tanta soddisfazione


[tag]StarParty, Pisa[/tag]

Martedì, Marzo 28, 2023

Cieli bui a La Sterza

Era da tempo che dovevamo organizzare una serata al buio, ma di questi tempi trovare un buio “comodo” non è impresa banale, ma ci siamo riusciti!!
In una strada provata dopo la sterza, andando verso Miemo, abbiamo trovato un ottimo posticino, sicuramente da iniziare a frequentare! Ottimo cielo e facilmete raggiungibile.
Insieme a Gianluca e Sergio ci siamo messi a fotografare, Fabrizio ed il suo seguito di pubblico invece hanno riempito la serata di spiegazioni ed illustrazioni della volta celeste, e si è unita al gruppo anche Giulia!
Il C8 ha regalato in poco tempo delle buone immagini, in una serata sono riuscito a tirarne fuori 4 decenti, e questo la dice lunga sulle potenzialità dello strumento!

L’immagine non esiste: httpscdn.astrobin.com/thumbs/wQgShN61f2VT_16536×0_ieTZ0INm.jpg L’immagine non esiste: https://cdn.astrobin.com/thumbs/v43mYF2dMrg__16536×0_ieTZ0INm.jpg L’immagine non esiste: https://cdn.astrobin.com/thumbs/3QlxoH3JnX5s_16536×0_ieTZ0INm.jpg L’immagine non esiste: https://cdn.astrobin.com/thumbs/A8NCQaSdbO96_16536×0_ieTZ0INm.jpg

Lunedì, Novembre 28, 2022

Sole 27/11/2022

Quando il seeing assiste, il piccolo Solarscout regala belle immagini. Questa è la prima immagine ufficiale della nuova camera dedicata, la Player One Apolo Max, presa per riuscire a riprendere l’intero disco solare in un colpo solo

L’immagine non esiste: https://cdn.astrobin.com/thumbs/1hpOyn77IxFv_1824×0_n1wMX-gx.jpg
[tag]Sole, SolarScout, Apollo Max[/tag]

Martedì, Novembre 1, 2022

Astro gallery

Causa attacco hacker ho deciso di riattivare il profilo di Astrobin e spostare tutta la galleria di foto astronomiche li. Quindi la galleria qui presente, una volta completata la migrazione, verrà eliminata