Sunday, July 7, 2013

Serata osservativa

Venerdì notte a Montecatini Val di Cecina, presso l’osservatorio Astronomicalcentre mi sono dedicato esclusivamente alla fotografia. Volevo farla come si deve, tanti scatti, dark flat ecc, per cui mi sono concentrato su un solo soggetto: Nebulosa Nord America, ovvero NGC 7000.

Ecco il risultato
NGC7000_2013-07-05_80ED_f6,4.png

Finita questa non ho saputo resistere alla voglia di salutare la Galassia di Andromeda, appena sorta. Ovviamente era immersa nel chiarore dell’illuminazione di Prato/ Empoli, per cui non è proprio lo stato dell’arte, inoltre è presente un bel riflesso sulla lente, molto probabilmente generato dalla luce rossa delle pale eoliche in traiettoria con la galassia. Gli scatti sono stati pochi, giusto per fare una prova.
M31_2013-07-05_80ED_f6,4.png

Sia NCG 7000 che M31 sono state elaborate, nella versione C, da Sergio Bove, molto più abile di me.

A farmi compagnia come fotografo c’era Gabriele, impegnato con suo newton da 25cm a fotografare una nebulosa nella via lattea, non ricordo su cosa si è concentrato, ma ha raccolto veramente molto segnale con la sua QHY-8.
Inoltre è stato un aiutante per Fabio, impegnati nel rendere operativo il 40cm sotto la cupola. Dovevano collimare il telescopio di guida, mettere a fuoco le camere CDD di ripresa e di guida e verificare l’operatività coi vari programmi di controllo.

Durante la serata, grazie ai visualisti Gianluca e Mauro abbiamo messo spesso l’occhio nel bel newton di Gianluca, che comandato da un’ottima EQ6-az, è veramente comodo da usare, oltre ad avere una resa superba. Non ho mai visto fino ad ora una nebulosa velo tanto incisa e luminosa come quella di Venerdì, segno che la trasparenza del cielo era veramente ottima. Inoltre abbiamo potuto apprezzare M27 ad alti ingrandimenti, percependo chiaramente, anzi, vedendo, la forma a “clessidra” o “timone” tipica di questa nebulosa planetaria.
Con C8 di Mauro invece, ci siamo divertiti nella caccia degli oggetti deepsky, non essendo la montatura di questo strumento dotata di GoTo. Una serata osservativa vecchio stile, basata sui coordinate e nonii. Una bella sensazione!